Foglie di salvia in pastella

Processed with VSCO with t1 preset

Con l’arrivo della primavera non riesco a fare a meno delle mie piantine di aromi sul terrazzo. In realtà quest’anno ho dovuto riseminare solo il basilico, ma menta, salvia e rosmarino sono sopravvissuti…e mi chiedo anche come.

La salvia si è praticamente impossessata di metà terrazzo (l’altra metà apparteneva già alla menta) e vedendo queste fogliolone non ho potuto resistere, ho voluto provare quella ricetta di cui tanto ho sentito parlare ma che non ho mai assaggiato: foglie di salvia fritte in pastella. E così, ho iniziato a sfoltire la mia piantina!

 

Processed with VSCO with t1 preset

Quindi, tagliate, lavate ed asciugate le vostre foglie.

Preparate la pastella con:

1 uovo

2 cucchiai abbondanti di farina

2 dita d’acqua (basteranno per circa 15 grosse foglie di salvia).

 

 

Salate prima le foglie ed intingetele dal gambo nella pastella (lasciatele sgocciolare un po’ prima di immergerle nell’olio caldo). Una volta immerse friggetele per un minuto girandole da entrambi i lati. Gustale calde, quando la frittura è ancora croccante…buon appetito!

Processed with VSCO with f2 preset

 

 

Annunci