Diy Christmas tree

8

Ci si aspetta sempre che cambiando casa si vada in una più grande, forse…ma non è sempre così. Quest’anno purtroppo non ho trovato nemmeno un angolino per poter mettere l’albero di Natale (perché ovviamente non mi accontento di un alberello). L’unica alternativa era inventarmi qualcosa per decorare quella parete da 3 metri e 60 dietro al divano…e così ho fatto!

Nulla di più semplice, basta addentrarsi in qualche campagna (io ho scelto un soleggiatissimo pomeriggio di novembre), trovare dei rami secchi e tagliarli a misura con una sega. Torni a casa bella carica, li leghi con uno spago, lo appendi con un tassello a parete ed il gioco è fatto!

Ecco un albero a costo ZERO! Ovviamente ho riciclato tutte le decorazioni degli anni passati…ma il risultato è…natalizio?

 

Annunci

Accessori per l’estate

_MG_9598

Non sono un’amante delle collane, indosso sempre e solo un punto luce.

O meglio, mi piacciono, ma trovo sempre dei difetti:

– o è troppo lunga e sbatte sul tavolo dell’ufficio

– o pesa troppo

– o ha il gancio che tira i capelli

– o d’estate mi fanno caldo e d’inverno mi fanno freddo…

Sì, insomma, ne ho sempre una, ed è il motivo per cui all’inizio creavo solo orecchini. Ora continuo ad avere gli stessi problemi, ma dopo aver disegnato e visto al collo le mie collane…forse inizia a piacermi anche questo accessorio.

_MG_9604_MG_9549